Cos'è la Spirulina?

La Spirulina (Arthrospira Platensis), conosciuta come alga, è in realtà un cianobatterio, ovvero un batterio fotosintetico. Cresce spontaneamente in laghi d’acqua dolce alcalina e dalle alte temperature (perlopiù in America e Africa centrale) e viene coltivata in serre artificiali.

La Spirulina ha origini antiche, pensate che è uno dei primi organismi viventi apparsi sulla terra, miliardi di anni fa.

Grazie alla capacità di creare ossigeno sfruttando l’energia solare, i cianobatteri hanno lentamente ma inesorabilmente modificato l’ecosistema consentendo la crescita di forme di vita sempre più evolute, animali e vegetali.

Possiamo quindi definire la Spirulina un vero e proprio tesoro di nutrienti e memorie biochimiche, oggi diffusamente utilizzata come alimento, integratore e in ambito cosmetico.

C’è un motivo se abbiamo scelto la Spirulina come base dei nostri preparati, è un ricostituente naturale completo che racchiude al suo interno i seguenti elementi.

Profilo nutrizionale

La Spirulina è invisibile ad occhio nudo, ha la dimensione di 1 µm, ovvero di un millesimo di millimetro.

VITAMINE

Pro-vitamina A (beta-carotene), B1, B2, B3, B5, B6, E, K

ACIDI GRASSI ESSENZIALI

Monoinsaturi e polinsaturi (in particolare acido linoleico – omega 6)

PROTEINE

Tra il 50 e il 65%, con tutti gli aminoacidi essenziali

ANTIOSSIDANTI

Ficocianina (pigmento proteico tipico della Spirulina, costituisce circa il 10% peso secco dell’alga e contribuisce a conferirne il colore)

CARBOIDRATI

Sotto forma di polisaccaridi (di cui parte sono fibre)

ANTINFIAMMATORI

Ficocianina, carotenoidi (come il beta-carotene)

OLIGOELEMENTI

Ferro, magnesio, fosforo, ma anche potassio, sodio e calcio

Ripartizione calorica

Con un valore calorico di circa 300 kcal per 100 g di Spirulina essiccata, la ripartizione media di apporto calorico per macronutriente è:

Effetti

Gli effetti espletati dalla Spirulina e sotto indicati sono avvalorati da un ricco corredo bibliografico di studi condotti in vitro e in vivo.

ANTINFIAMMATORIO

Importanti agenti antinfiammatori sono la ficocianina e la vitamina B6. La ficocianina in particolare va a inibire enzimi che svolgono un ruolo centrale quali mediatori dell’infiammazione: ciclossigenasi-2, interleuchine, ossido nitrico sintetasi.

ANTIOSSIDANTE

Riconducibile alla già citata ficocianina, carotenoidi (in particolare beta-carotene), enzimi quali superossido dismutasi e catalasi naturalmente contenuti nell’alga.

Anche le vitamine e i sali minerali presenti, contribuiscono al generale effetto antiossidante.

PREBIOTICO

Stimola la crescita dei batteri acido lattici del tratto gastro-intestinale, che concorrono al mantenimento del generale stato di salute intestinale.

IPOLIDEMICO

L’assunzione prolungata (almeno 2-3 mesi) di almeno 4g di Spirulina contribuisce alla riduzione del colesterolo LDL e VLDL unitamente ad un aumento dei livelli di colesterolo HDL. Si è notato anche un abbassamento dei trigliceridi, con una riduzione della pressione sia sistolica che diastolica tanto negli uomini quanto nelle donne. Il tutto si traduce in una riduzione del rischio di insorgenza di disturbi cardiovascolari e in un effetto benefico e di prevenzione per condizioni di obesità.

La fenilalanina e l’alto contenuto proteico presenti nell’alga, tamponano l’appetito, la prima viene percepita dal cervello come segnale biochimico di sazietà, mentre la ricchezza proteica stimola la secrezione di colecistochinina (CCK), ormone gastrointestinale che riduce la sensazione di fame.

IMMUNOSTIMOLANTE

Induce l’incremento del numero e dell’attività delle cellule producenti anticorpi. Stimola l’attività macrofagica e linfocitaria. La ficocianina aumenta l’attività delle mucose del sistema immunitario riducendo al contempo le infiammazioni dovute ad allergia con la soppressione degli anticorpi antigene- specifici IgE.

ANTIDIABETICO

Aumenta i livelli di insulina e di peptide – C, con conseguente abbassamento dell’iperglicemia. Contribuisce alla normalizzazione dei livelli di emoglobina e diminuzione dei livelli di glucosio nel sangue. Contribuisce a bilanciare l’attività delle glucosio – 6 – fosfatasi e dell’esochinasi epatica (enzimi la cui azione si riduce in caso di diabete) e quindi contrasta la perdita patologica di peso tendenzialmente conseguente.

Inoltre può attenuare gli effetti indesiderati derivanti dall’utilizzo di farmaci per il diabete regolando il rapporto tra LDL e HDL e l’apporto di calcio e fosforo.

Profilo di sicurezza

La Spirulina è sicura e utile per l’organismo.

Tuttavia può perdere le sue proprietà e diventare dannosa se coltivata in maniera scorretta.

Noi diffidiamo delle spiruline low cost coltivate in territorio extra-europeo, in assenza di regolamentazioni stringenti.

Acque di coltivazioni con alte concentrazioni di metalli pesanti, contaminazioni da agenti microbilogici, l’utilizzo di mezzi di coltura di bassa qualità possono trasformare la spirulina in una tossina per l’organismo.

Per questo abbiamo instaurato una stretta collaborazione con USBI (Unione Spirulina Biologica Italiana), sviluppando un metodo di coltivazione innovativo che ha portato alla creazione della Spirulina Biosinergil®.

Visto
Navigazione
Close

Carrello

Close

Wishlist

Visti di recente

Close

Grande! A breve sarai dei nostri.

Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali” e del GDPR (Regolamento UE 2016/679).

I dati da te indicati saranno utilizzati per migliorare la tua esperienza sul sito web. Ti invitiamo a leggere la privacy policy.

Hai già un account?

Close

Categorie